Search company, investor...

Queryo

queryo.com

Founded Year

2014

Stage

Corporate Majority | Acquired

Valuation

$0000 

About Queryo

Queryo is a digital agency that mainly offers design and management services for online advertising campaigns.

Headquarters Location

Via Riccardo Gigante, 18

Rome, 00143,

Italy

+39 070 451 9900

Missing: Queryo's Product Demo & Case Studies

Promote your product offering to tech buyers.

Reach 1000s of buyers who use CB Insights to identify vendors, demo products, and make purchasing decisions.

Missing: Queryo's Product & Differentiators

Don’t let your products get skipped. Buyers use our vendor rankings to shortlist companies and drive requests for proposals (RFPs).

Latest Queryo News

Queryo, da piccola digital agency sarda a Premier Partner di Google

May 15, 2021

Con sede a Quartu, Queryo 7 anni fa era un'agenzia di 3 persone. Oggi Google l'ha selezionata tra le migliori digital agency d'Italia Nata nel 2014, Queryo è tra le più importanti digital agency italiane di managment, ricerca, marketing e comunicazione. Operativa nei settori della progettazione, gestione di campagne di pubblicità online, SEO, social media marketing, remarketing e advanced web analytics, l’agenzia ha iniziato la sua scalata da Quartu Sant’Elena, in provincia di Cagliari, dove tutt’ora ha sede. Dalla Sardegna è partita alla volta del mondo, chiudendo lo scorso anno con un fatturato di quasi 5 milioni di euro e confermandosi Google Premier Partner. Queryo è anche risultata tra le migliori agenzie che hanno lavorato a fianco di due delle quattro best case histories italiane nel 2020 selezionate da Google. Una storia di successo che, dalla Sardegna, ha saputo guardare oltre mantenendo ben salde le proprie radici. Fare startup in Sardegna secondo Queryo “I primi anni sono stati i più difficili perché dalla Sardegna non ci seguiva nessuno e qua non era presente il nostro target principale di riferimento – spiega il founder e amministratore di Queryo, Roberto Pala – Poi è arrivato il nostro primo cliente, di Cuneo, con un e-commerce, e da lì è iniziato il decollo. Siamo partiti in 3, poi 4, poi abbiamo iniziato a crescere sempre più e ad attrarre l’attenzione di clienti sempre più grandi, come Prénatal”. Da quel momento, per Queryo è stata una scalata, con l’interesse da parte di tante aziende a San Francisco. “Adesso i nostri clienti sardi sono 4 e noi siamo felici di lavorare da questa isola, dove la qualità della vita è completamente diversa rispetto alle grandi metropoli come Milano anche se, allo stesso tempo, i nostri ritmi di lavoro sono milanesi”. E anche se il lavoro è stressante e i ritmi sostenuti, i dipendenti di Queryo non possono lamentarsi dell’ambiente lavorativo che li circonda. “La nostra nuova sede sarà vista mare, come quella attuale, con piscina, campo da beach volley, giardino. Il lavoro è sfiancante ma, da qua, pesa tutto meno”. Creare un gruppo coeso e lavorare in sintonia dipende anche da questo. “Abbiamo sempre visto il gruppo come valore e, nel periodo pre-Covid, eravamo tutti qua. Il confronto e la formazione continua è stato sempre essenziale per noi. Per fortuna siamo riusciti a lavorare ugualmente da remoto e questa digitalizzazione che si è imposta in maniera sempre più crescente con il Covid, per tante aziende è stato un punto di forza”. Insomma, la Sardegna è una terra dei sogni dove poter vivere ma, qua, per le startup non è tutto rose e fiori. “Capita che le PMI si sentano un po’ abbandonate – afferma Roberto – Non tanto in termini di budget o finanziamenti, ma perché manca una struttura solida alle spalle e un interesse maggiore verso quei settori che non siano soltanto legati al turismo, proprio come l’e-commerce. In una terra di visionari come Tiscali oggi ci sono ancora tantissime attività sarde che vedono il digitale come un problema”. Un ecosistema, dunque, che sta crescendo ma che ha bisogno di essere spinto e strutturato. La forza di un team internazionale con competenze trasversali “Oggi siamo un team di 34 persone, molto coeso, e ci stiamo sempre più allargando, con altre 6 figure che entreranno a breve, tra cui 4 studenti della Jobs Academy di Bergamo, dove tengo dei corsi oltre a quelli di Digital Marketing nella facoltà di Ingegneria dell’Università di Cagliari. Chiuderemo, dunque, il mese di maggio con 40 persone. Alcune delle nostre eccellenze sono partite da zero – spiega il founder – SI pensi che uno dei componenti della nostra squadra, prima era direttore di supermercato: lo abbiamo messo a fare le campagne su Google”. Di storie come questa, nella squadra internazionale di Queryo ce ne sono parecchie. “Il nostro team vanta 8 madrelingue oltre all’italiano, con figure professionali inglesi, francesi, brasiliane, e provenienti da altre zone del mondo. Questa grande ricchezza di pensiero e competenze ci permette di seguire i brand a livello globale. Un esempio? Il nostro Carlos, spagnolo, oggi un punto di riferimento per noi, è entrato nella squadra a 50 anni e senza competenze SEO ma è stato fondamentale per il nostro slancio internazionale. Oggi contiamo diversi clienti in Spagna come Chicco e Prénatal e, nel 2020, Queryo è stata l’agenzia italiana che ha investito di più all’Estero”. Roberto dice che la forza che sta dietro al team di Queryo è quella della predisposizione alla ricerca del talento, più che del ruolo. “Da noi lavora l’ex e-commerce manager di Ferrari che è passato dall’Ansa a Benetton a HSE24 e poi è venuto da noi. Non ho mai avuto dubbi su quale fosse l’incarico che meglio gli si sarebbe cucito addosso in agenzia perché avevo la certezza della qualità del lavoro che avrebbe potuto dedicarci”. Intelligenza, competenze, professionalità e passione sono, dunque, le chiavi del successo del team di Queryo. “Chi possiede queste qualità, il proprio posto di lavoro lo trova da solo. Adesso abbiamo altre posizioni aperte e siamo in una fase di scouting continuo. L’intenzione era quella di chiudere il 2021 con 12 nuove figure nel gruppo. A maggio, da 31 siamo passati a 40. Credo che nel breve termine le nostre aspettative saranno più che superate”. Un team che, in media, ha 36 anni. “Il giusto mix tra figure senior e risorse giovani. Un team bel coeso che per noi è necessario per confrontarci con grandi clienti”. Obiettivi e prospettive future di Queryo Queryo lavora sia con PMI che grandi clienti che spaziano da settori molto diversi tra loro: dall’automotive ai viaggi agli estetisti alle gioiellerie. Anche se, al momento, le sedi commerciali di Queryo si trovano a Torino, Roma e Milano, nel futuro l’ambizione di Queryo è quella di espandersi oltreconfine. “Ci saranno tante novità in vista in questo anno – afferma Roberto – Passiamo da clienti che vantano un fatturato di 70 miliardi a imprese appena nate che propongono un prodotto di valore concorrenziale sul mercato. Queryo fa una pre-analisi dei clienti chiedendo le condizioni per poter lavorare al meglio sul mercato. Condizioni che possono essere soddisfatte anche da chi non ne sa niente di digital”. Il fatturato di Queryo è raddoppiato di anno in anno, in crescita costante. “Da 1.2 milioni, l’anno successivo abbiamo registrato 2.3 milioni di fatturato. La nostra crescita media negli ultimi 5 anni si è attestata intorno al 90% – racconta Roberto – Ci auspichiamo di continuare a questi ritmi anche negli anni venturi”. Rimani sempre aggiornato sui Iscriviti

Queryo Frequently Asked Questions (FAQ)

  • When was Queryo founded?

    Queryo was founded in 2014.

  • Where is Queryo's headquarters?

    Queryo's headquarters is located at Via Riccardo Gigante, 18, Rome.

  • What is Queryo's latest funding round?

    Queryo's latest funding round is Corporate Majority.

  • Who are the investors of Queryo?

    Investors of Queryo include Comark.

Discover the right solution for your team

The CB Insights tech market intelligence platform analyzes millions of data points on vendors, products, partnerships, and patents to help your team find their next technology solution.

Request a demo

CBI websites generally use certain cookies to enable better interactions with our sites and services. Use of these cookies, which may be stored on your device, permits us to improve and customize your experience. You can read more about your cookie choices at our privacy policy here. By continuing to use this site you are consenting to these choices.